Ricerca

Ritiro gratuito di amianto domestico - Protocollo relativo ai 18 Comuni gestiti da AREA s.p.a.

Versione stampabileVersione PDF

In data 27 NOVEMBRE 2012 è stato sottoscritto tra ATERSIR e Provincia di Ferrara, AREA S.p.A, ARPA, AUSL e i 18 Comuni serviti da AREA S.p.A. il “PROTOCOLLO D’INTESA PER IL RITIRO A DOMICILIO DI QUANTITA’ MODESTE DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA DERIVANTI DA LOCALI E LUOGHI ADIBITI AD USO DI CIVILE ABITAZIONE” che dà la possibilità ai cittadini di rivolgersi al gestore del servizio pubblico per il ritiro gratuito di rifiuti contenenti amianto.

Per poter usufruire del servizio occorre che i rifiuti siano di quantità limitata e vengano preventivamente rimossi, trattati e confezionati dal cittadino stesso che dovrà operare in sicurezza secondo una specifica procedura descritta nel testo del protocollo allegato. Il proprietario dell’abitazione dovrà compilare il Piano di Lavoro, contenuto nel testo del protocollo, e presentarlo di persona oppure via fax o via posta, all’Azienda USL, Dipartimento di Sanità Pubblica, Ufficio Protocollo, 1° piano di Via Fausto Beretta, 7 – 44121 Ferrara fax: 0532-235279 o 0532-235253 almeno 30 giorni prima della data presunta di inizio del lavoro di rimozione/trattamento.

L’AUSL valuterà il piano di lavoro e, se tutto sarà regolare, rilascerà il nulla osta inviandolo direttamente ad AREA la quale contatterà il cittadino per un primo sopralluogo cui seguirà il ritiro vero e proprio.

AllegatoDimensione
PDF icon Protocollo e piano di lavoro AREA.pdf660.35 KB
Categoria: 
Zona Geografica: 
Data: 
2015

Aiutaci a migliorare www.atersir.it

Invia attraverso questo form segnalazioni per malfunzionamenti o problemi tecnici relativi esclusivamente al sito ATERSIR.

Per reclami e/o segnalazioni di eventuali disservizi subìti compila il form "Invia una segnalazione", raggiungibile anche dalla home page del sito.
Per informazioni inerenti i temi dell'Agenzia contatta il personale, i cui dati sono reperibili nella sezione "Contatti".